Guida alla creazione di link a download diretto su Google Drive

318

Quanti di noi nella nostra “vita informatica” abbiamo avuto la necessità di un “supporto cloud” del genere? Cioè il bisogno di collocare files su server (possibilmente in modo gratuito) ed automaticamente averne accesso per il download in qualsiasi punto del pianeta ci troviamo in modo diretto, per tantissime motivazioni che non è necessario spiegare, sono sotto gli occhi di tutti gli impieghi e le applicazioni che si possono operare. Il tutto da realizzare in modo gratuito senza dover spendere per avere un servizio anche perchè lo abbiamo già sotto mano. Un’esigenza molto comune e la domanda che ci siamo posti è: Come fare a realizzare un download diretto ? Come creare un link per il download diretto? Ci viene incontro Google con il suo famoso “Drive“, feature che dovremmo imparare a sfruttare al meglio visto che è gratuita, almeno fino a margine della capienza di 15GByte. Limite tutto sommato ottimo per un uso privato.

Andiamo quindi a spiegare semplicemente cosa fare e come utilizzare Google Drive per creare un collegamento per il download diretto sul servizio cloud di Google.

Google Drive consente la condivisione dei files fondamentalmente in due modi:

  • Direttamente inviando e-mail, previo caricamento dei files sul drive.
  • Creando e condividendo link privati ​​o pubblici. ( indicando l’account e-mail cui è garantito l’accesso )

In ogni caso si viene condotti ad una pagina di download e per poter effettuare il download sarà necessario cliccare sull’apposito tasto e confermare.

La praticità, invece, della creazione di un link diretto è evidente, ci torna utile quando abbiamo bisogno di velocità e saltare tali conferme. Assegnando quindi la condivisione a “chiunque”, cliccando il collegamento creato tramite la procedura che vedremo a breve avrà modo di scaricare il file o i files direttamente senza attendere.

  • Rechiamoci sulla homepage di Google Drive e trovate il file che desiderate condividere oppure procediamo al suo caricamento su server.
  • Individuato il file da condividere procediamo con il tasto destro sul file e clicchiamo su “Condividi” e poi “Genera link” .
  • Impostiamo l’accesso al collegamento su “Chiunque abbia accesso al link” e potremo poi effettuare la copia tramite il “Copia link“.

Praticamente le modalità sono quelle comuni utilizzate per una semplice condivisione files. Ottenuto il link ed il suo ID di riferimento ( contenuto in esso) è ora che apportiamo una piccola ma sostanziale modifica per rendere possibile il download diretto.

Dal link sarà necessario copiare il testo compreso fra d/ e /view. Questo è l’ID univoco del file

Ora, inserite quell’ID al posto di ” FILEID ” nel link:

https://drive.google.com/uc?export=download&id=FILEID

Questo sarà il nostro link diretto al file collocato sul cloud di Google Drive ed al suo automatico scaricamento. Cliccando sul collegamento creato, oppure incollandolo sul vostro browser, la visualizzazione della pagina Web verrà saltata ed il download del file prescelto inizierà automaticamente.